+39.3395928896
segreteria@aipoitalia.it

Pillole di Fare Professione

Associazione Italiana Professionisti Olistici

Cos’è un Brand?

Come viene tutelato dalla legge ed in che modo un professionista può utilizzare un brand?

Quest’anno in uno dei moduli per l’aggiornamento professionale di Fare Professione di AIPO si è parlato dell’importanza del brand (marchio).

I relatori invitati illustrano le caratteristiche e l’importanza comunicativa per un professionista olistico quando sceglie o utilizza un marchio.

Un brand è il segno distintivo dei beni e dei servizi che differenzia un prodotto o un servizio da quello di altre aziende.

Dal punto di vista giuridico, ogni marchio, è tutelato dalla legge in quanto va depositato per ottenere un utilizzo esclusivo.

In Italia il marchio è disciplinato dal R.D. 21 giugno 1942, n. 929.

Perchè ciò avvenga un marchio deve essere chiaro in maniera da percepirlo attraverso tutti i sensi ed indelebile (un disegno, timbro, incisione o logo) con caratteri di rappresentazione unica.

Attraverso l’uso di un marchio, che contraddistingue un bene o un servizio, si crea un’importante modalità di comunicazione.

E’ un potente significante che si ricollega a significati, generando effetti diversi su cose e persone in maniera tale che non crei confusione con altri.

Per capire quanto un particolare brand sia efficace e creare una nuova strategia possiamo servirci della Brand Awareness, ovvero quanto l’identità e la conoscenza del marchio misura il modo in cui i clienti sono in grado di riconoscerlo. 

Attraverso lo studio di un pubblico suddiviso in freddo o caldo comprendiamo in quale posto possiamo collocare il nostro brand in una piramide di valori e di conseguenza creare una strategia di marketing.

Per essere più chiari, il concetto di brand awareness non riguarda solo la diffusione quantitativa di un prodotto o servizio ma anche la capacità che ha un brand di trasferire valori.

L’offerta nel settore olistico, verso una crescita personale e verso un miglioramento del benessere, è aumentata in maniera esponenziale, è bene comunicare il proprio lavoro/servizio anche con un Marchio che personalizzi, orienti e tuteli il cliente.

Nel periodo che stiamo vivendo è di fondamentale importanza organizzare una propria immagine che possa identificare attraverso un brand, un’azienda o un servizio, che rispecchi una promessa o un modello dove il marchio stesso crei un’esperienza che trasmetta emozioni e benefici nell’utilizzo di un bene o un servizio offerto.

E’ evidente che il marchio ha un significato percettibile e una funzione specifica.

Un marchio (logo) di un’associazione è un aspetto fondamentale per aiutare ogni professionista a sostenerlo, valorizzare e tutelare il proprio lavoro.

AIPO Italia