+39.3395928896
segreteria@aipoitalia.it

I segreti dei guaritori hawaiani

Associazione Italiana Professionisti Olistici

Gli abitanti delle isole Hawaii non hanno conosciuto la scrittura fino all’inizio del 1800 con l’arrivo dei missionari europei. Fino ad allora la cultura era completamente orale.

La conoscenza, in qualunque ambito, veniva trasmessa attraverso lunghi periodi di meticoloso apprendistato, dove il discepolo viveva e lavorava a stretto contatto con il maestro, nell’area di competenza che desiderava sviluppare.

I Kahuna erano i sacerdoti di un ordine religioso, all’epoca svolgevano diversi ruoli sociali come medici, avvocati, architetti, educatori, ecc…

A loro era affidata la responsabilità di conservare la consapevolezza e la salute della comunità anche attraverso riti di cui lui stesso si faceva da mediatore tra il regno spirituale e materiale.

Una procedura hawaiana che arriva anche ai giorni nostri, e messa a punto da una guaritrice sciamana Hawaiana, (M. Simeona) è l‘Ho’ponopono.

Il termine Ho’ponopono significa “correggere ciò che sbagliato” o “rimettere le cose a posto”, vale a dire tornare a ciò che è giusto. Con l’utilizzo di questa procedura potremo correggere gli errori del pensiero, che sono all’origine di tutti i problemi che sopraggiungono nella nostra esistenza.

In sostanza, si tratta di un processo di pentimento e riconciliazione con se stessi.

La tecnica del Ho’oponopono ci permette di sviluppare un profondo rapporto con il nostro essere interiore. E’ necessario chiedergli senza sosta di purificarci dai nostri pensieri sbagliati. Tale processo mette lo stato mentale in un secondo piano e ci permette di accedere al nostro Sé profondo. In modo tale che quest’ultimo potrà indicarci le giuste azioni sotto forma di ispirazione o intuizione.  

Questa consapevolezza prevede di agire su noi stessi, partendo da qualcosa che percepiamo come non-pono, per permetterci di renderci conto che è pono.

AIPO Italia